giovedì 19 luglio 2007

Recensione: Per sesso o per amore?


NAZIONE
: Italia
GENERE: Commedia
DURATA: 95 min.
DATA DI USCITA: 2005
REGIA: Bertrand Bilier
CAST: Monica Bellucci, Gèrard Depardieu, Jean-Pierre Darroussin

Una prostituta di Pigalle accetta l'offerta di un impiegato che ha appena vinto una grossa somma al Lotto: centomila euro al mese per fargli compagnia. La storia di questa commedia che vorrebbe essere grottesca (ma il grottesco, al cinema, è terreno insidiosissimo) è tutta qui. Girato quasi completamente in interni si poggia su 3/4 personaggi sopra le righe: dall'italiana Bellucci che pare uno spot concentrato di stereotipi del Belpaese (dalla pasta alle romanze d'amore) al Depardieu che indossa raffinati Armani ma è un gangster semirincoglionito, dal travet che però ha un corpo con tutte le sue belle tartarughine al posto giusto e veste alla moda (da scapigliato studiato) alla musulmana laica integrata che traduce la notte per arrotondare e sogna orgasmi con l'ultrasuono. Batute da reality-show si mischiano al saccheggio della lirica italiana, da Verdi a Puccini, e a un delirio autoriale che si permette tutto e il suo contrario, fregandosene del pubblico. Un home movie ad altissimo budget: i soldi della vincita?

VOTO: 4 1/2

4 commenti:

trinity ha detto...

Posso chiederti come mai hai visto questo film??
Nel senso.. x lavoro o per scelta personale??

Missy ha detto...

Ciao Trinity :)
Chiaramente per lavoro... Altrimenti non penso l'avrei mai visto! :))

Trinity ha detto...

Se non sono indiscreta.. che lavoro fai??
Ho visto che anche tu vai alle anteprime, perciò immagino che sia simile a quello che vorrei fare io!
Ciao!

Missy ha detto...

A dire il vero non faccio un lavoro legato al Cinema, però nel mio piccolo scrivo recensioni cinematografiche per un giornale del mio paese :)