venerdì 6 luglio 2007

Recensione: The Prestige

TITOLO ORIGINALE: The Prestige
NAZIONE: USA
GENERE: Drammatico
DURATA: 130 min.
DATA DI USCITA: 2006
REGIA: Christopher Nolan
CAST: Hugh Jackman, Chiristian Bale, Micheal Caine, Scarlett Johansson
MUSICHE: D. Julyan, D. Bowie

C'è una macchina in grado non soltanto di permettere giochi di magia incredibili ma pure il teletrasporto con riproduzione ad libitum della persona. Il Dr. K e le mosche cronemberghiane non sono passati invano. Solo che Christopher Nolan sposta un pò più in là il progetto: che da intim(istic) diventa sociale e universale. L'etica, allora, si scioglie in rivoli di carne uguale a se stessa e l'uomo, che crede di dominare il prossimo e il mondo, si trova davanti a un'infinità di Mr. Klein. A farne le spese, ovviamente, sono le identità e le specificità, con tutto ciò che comporta. Ricordate gli ultracorpi e iragazzi ariani venuti dal Brasile no? I protagonisti di The Prestige si sfidano senza soluzione di continuità. Letteralmente, ed è questo a far più paura. Ogni riferimento all'attualità è di certo voluto e appunto spaventoso. Il regista di Memento fa il suo film più bello, di efficacia spettacolare indubbia, con un montare sorprendente di crudeltà e un nichilismo di fondo che proprio nell'ultimissima inquadratura lascia attoniti. Un grande tour de force di "fantascienza", un ricordo cinematografico di trenta o quaranta anni fa che è ancora inquitantemente odierno. E' anche uno dei Blockbuster più intelligenti degli ultimi anni.

VOTO: 8

6 commenti:

deliriocinefilo ha detto...

complimenti per i concetto inusuali che hai espresso. ti linko. a presto.

Deneil ha detto...

ce l' ho ma non l' ho ancora visto!bella rece anche se mi pare un po' diversa dal solito..la parola cronenberg mi attira assai!ho fatto anche una rece su un suo film!

Missy ha detto...

Grazie ragazzi, siete gentilissimi! Scappo, vado a prendere un pò di DVD ;)

deliriocinefilo ha detto...

ho visto la scritta, va bene cambio nome al link.

Missy ha detto...

@deliriocinefilo: Grazie, sei gentilissimo :) A presto ;)

Trinity ha detto...

Veramente troppo bello!
Non sapevo minimamente cosa aspettarmi e sono uscita dalla sala ultra-soddisfatta!